Anello della CRETA DI TIMAU e CIMA AVOSTANIS da CASERA PRAMOSIO

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dalla casera Pramosio si seguono le indicazioni del sentiero CAI 402 per il lago Avostanis e per casera Pramosio alta, percorrendo la strada forestale che passa nei pressi di casera Malpasso e casera delle Manze. Dopo aver superato la casera delle Manze, la strada sale mediante una serie di tornanti ravvicinati. Dopo il quarto tornante si incontrano sulla sinistra un ometto e una segnavia CAI che segnalano la prosecuzione del sentiero CAI sulla evidente mulattiera di guerra che traversa verso ovest. Il sentiero sale con pendenza costante e moderata il versante sud della Creta di Timau e termina poco sotto sotto la cima. Al termine della mulattiera si può salire alla cima o sulla destra, risalendo un pendio erboso/roccioso gradonato oppure a sinistra tramite un canalino roccioso attrezzato. Giunti sulla cima della Creta di Timau (circa 1 ora e 50 minuti dalla partenza, con un dislivello di 720 metri) il panorama si apre a 360°. Dalla cima scendiamo lungo il canalino attrezzato e ripercorriamo per pochi minuti la mulatteria percorsa in salita. Dopo aver passato due tornanti in discesa, troviamo su una roccia a sinistra lungo il sentiero il segnavia CAI che prosegue in traverso e poi in discesa verso il passo Avostanis. Si giunge in pochi minuti ad una selletta con caverne della Grande Guerra, dove si incontra il sentiero CAI che sale dal lago Avostanis. Si prosegue su una traccia evidente che prosegue in cresta, raggiungendo (qualche breve tratto un po’ esposto che richiede attenzione) una sella ove era stata realizzata una trincea della Grande Guerra. La traccia continua in salita e in pochi minuti si raggiunge sella Avostanis (circa 40 minuti dalla Creta di Timau) e, risalendo il pendio difronte a noi, la cima Avostanis (10 minuti dalla sella). Dalla cima si ritorna alla sella Avostanis e con il sentiero CAI 402 si scende alla casera Pramosio alta e al lago Avostanis. Dal lago si scende lungo la pista forestale CAI 402 alla casera Pramosio, con un breve deviazioni per visitare la lapide in ricordo della portatrice carnica Maria Plozner Mentil (nei pressi di casera Malpasso) e della chiesetta alle spalle di casera Pramosio.
Sentiero CAI 402, Dislivello 920m, Lunghezza Km 10.9, Tempo indicativo: 4h (escluse soste), Difficoltà E + canalino con cavo per salire alla Creta di Timau), Altitudine min 1520, Altitudine max 2221.

Traccia GPS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: