MONTE MANGART (VIA NORMALE)

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il Mangart (Mangrt in sloveno) è una montagna delle Alpi Giulie che si trova lungo il confine italo sloveno. Poichè la via normale è un itinerario considerato semplice e senza grosso dislivello, è una cima molto visitata (anche oggi tanta gente incontrata lungo la salita). Punto di partenza: la conca sopra il rifugio sloveno “Koca na Mangrtu”, raggiungibile da Cave del Predil grazie ad una rotabile (a pagamento d’estate, 5 euro) che si stacca sulla sinistra poco dopo l’ex valico di confine. Percorso: Partendo dalla conca prendere il sentiero che sale sotto le pendici del Travnik e del Piccolo Mangart, fino a raggiungere l’inizio delle attrezzature; superate queste seguire il sentiero che passa dal versante nord a quello sud lungo una cengia ghiaiosa; un sentiero tra roccette permette infine il raggiungimento della vetta. Per la discesa stesso itinerario. Considerazione finale: il percorso viene considerato piuttosto semplice, ma visto il tratto attrezzato molto ripido e qualche esposizione, per quanto mi riguarda lo consiglio a persone comunque con esperienza di montagna e assenza di vertigini (Escursione e foto con Gabriele Gessi). Carta Tabacco 019, Difficoltà E, Tipo di percorso: sentiero, tratto attrezzato e traccia su roccette, Dislivello 600, Lunghezza 5,50 km circa, Altitudine min 2060, Altitudine max 2677.

MAPPA MANGART

CRODE DEI LONGERIN (CIMA SUD) da FORCELLA ZOVO

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le Crode dei Longerin si trovano nella Catena Carnica Occidentale in zona Comelico, e sono un gruppo composto da guglie e torrioni dolomitici. Le due cime principali sono la “nord” che presenta difficoltà alpinistiche, e la “sud”, meta della nostra escursione, raggiungibile con tracce segnate su roccette. Punto di partenza: da Sappada in direzione Santo Stefano di Cadore, all’altezza di San Pietro (fraz. Mare) girare a destra e raggiungere il paese di Costalta; da un tornante sulla destra si stacca la rotabile che raggiunge Forcella Zovo a quota 1606m (parcheggio limitato). Percorso: in forcella parte il sentiero Cai 169 che conduce in Val Vissada fino a Forcella Longerin; da qui tramite il sentiero Cai 195 si raggiunge la cima dopo aver risalito l’anfiteatro di colatoi ghiaiosi sopra i Piani di Vissada. Per la discesa abbiamo deciso di utilizzare una traccia (sentiero nero sulla Tabacco) segnata da ometti (roccette friabili, porre un po’ di attenzione) lungo la cresta ovest, fino a ricongiungerci, attraverso prati e mughi, e incrociando il Bivacco Vissada, di nuovo al sentiero Cai 169. (escursione e foto con Genny Masotti e Marco). Carta Tabacco 01, Difficoltà EE, Tipo di percorso: sentiero Cai (165-169-195) e traccia segnata, Dislivello 930, Lunghezza 7,60 km circa, Altitudine min 1606, Altitudine max 2523.

MAPPA LONGERIN

PASSO SIERA dalla VAL PESARINA

Questo slideshow richiede JavaScript.

Visto il tempo incerto decido per una meta facile, ovvero il passo Siera e la casera Siera di Sopra dalla val Pesarina, percorrendo la pista forestale (CAI 231). Il Passo Siera è il valico più agevole tra la Val Pesarina e Sappada. Il percorso inizia sulla strada regionale della Val Pesarina, circa 3 km dopo aver oltrepassato il paese di Pesariis. La partenza è a quota 970 m e si segue il sentiero CAI 231 lungo una comoda carrareccia che solo nella parte iniziale, nei pressi dei casolari di Tesis, si presenta un po’ ripida. La carareccia risale il versante sud-ovest del Col di Siera e si addentra nel bosco, ad un bivio si segue a destra, e superati alcuni tornanti si giunge ai ruderi di casera Siera di Sotto. Risalendo ancora e oltrepassato il bivio con il sentiero CAI 321 che, verso destra porta alla F.lla Creta Forata, si raggiungono i prati di passo Siera, nei pressi del quale si trova la casera Siera, in fase di ristrutturazione. Rientro per lo stesso percorso effettuato all’andata.
Carta Tabacco 021, sentiero CAI 231, Dislivello 650m, Lunghezza km 9, Tempo indicativo: 3h (escluse soste), Difficoltà T/E, Altitudine min 980, Altitudine max 1620.

Escursione effettuata con le ciaspe: Passo Siera dalla Val Pesarina

passosiera_mappa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: