LOCALITA’ GACCEMAN DA CAMPOROSSO

Questa presentazione richiede JavaScript.

Escursione ad anello nella foresta di Tarvisio sotto una pioggerellina autunnale. Consigliata a tutti. Punto di partenza: arrivati al paese di Camporosso puntare alla Chiesa Parrocchiale, proseguire lungo Via Sorgenti fino ad arrivare all’innesto del sentiero Cai 506 (divieto d’accesso, ampio parcheggio). Percorso: seguendo le indicazioni Cai verso Località Gacceman (primo bivio a sinistra, secondo a destra), percorrere l’anello in senso antiorario passando prima per Località Gacceman e scendendo poi per la Sella di Vuom Zafratta, fio a rientra e a Camporosso (vedere mappa allegata). Il giro si presenta semplice ma piuttosto lungo: durante l’autunno e l’inverno calcolare bene i tempi di percorrenza. Carta Tabacco 019, Segnavia Cai 506, Dislivello 600, Lunghezza 13 km, altitudine min 860, altitudine max 1300

mappa-gacceman

 

 

 

TERZA PICCOLA DA SAPPADA

Questa presentazione richiede JavaScript.

La TERZA PICCOLA si trova nel Gruppo delle Terze tra i comuni di Santo Stefano di Cadore e Sappada, tra le Alpi Carniche e le Dolomiti. Si può salire sia da Campolongo che da Sappada. Per l’occasione abbiamo scelto proprio quest’ultima. Punto di partenza: arrivando a Sappada da Forni Avoltri, all’altezza della chiesa svoltare a sinistra e scendere verso Borgata Lerpa; parcheggiare subito dopo aver attraversato il ponte sul  fiume Piave. Percorso: dal parcheggio prendiamo la forestale che conduce al passo della Digola; a quota 1350 circa incontriamo un bivio e proseguiamo a destra (indicazioni Cai 311); aggiriamo quindi un costone e risaliamo la Val Eichenkofel fino a forcella Terza Piccola; a questo punto proseguiamo sulla destra (tralasciando una traccia molto evidente che conduce ad un canalino senza uscita) e risaliamo la parete est fino alla cima. Per la discesa stesso itinerario fino alla forcella Terza Piccola, poi discesa al passo della Digola lungo il Cai 311 e rientro a Sappada. In alternativa (la nostra scelta) si può proseguire lungo la cresta sommitale e scendere per la parete ovest (bolli rossi, pendii erbosi e roccette) fino alla Digola. Escursione in ambiente selvaggio che presenta qualche difficoltà alpinistica ed esposizione dalla forcella alla cima. Per escursionisti esperti. Carta Tabacco 01, Segnavia Cai 313/311, Dislivello 1200 circa, lunghezza 11 km circa, Altitudine min 1169, Altitudine max 2334

mappa TERZA PICCOLA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: