MONTE SAN SIMEONE dalla SELLA DI INTERNEPPO

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il monte San Simeone si trova nelle Prealpi Carniche ed è una cima molto panoramica essendo una cima isolata rispetto alle cime circostanti. Come punto di partenza scegliamo lo spiazzo nei pressi del quarto tornante della strada asfaltata/cementata che dalla sella di Interneppo sale all’altopiano del San Simeone. La quota di partenza è pertanto intorno a 600m. Si risale la strada fino ad incontrare nei pressi di un tornante le indicazioni del sentiero che sale da Bordano. Alcune decine di metri dopo il tornante si può salire lungo il sentiero che permette di tagliare numerosi tornanti. Giunti a quota 1200m circa (2 ore dalla partenza) si raggiunge l’altopiano del San Simeone, su cui sorgono numerose case e la chiesa del San Simeone. La strada asfaltata termina nei pressi del Plan dai Purcei, dove una tabella indica l’inizio del sentiero che risale ripidamente la faggeta fino alla cima del San Simeone (2 ore 50m dalla partenza, escluse soste). Rientro sullo stesso percorso effettuato all’andata, con breve deviazione per visitare la chiesa di San Simeone.
Carta Tabacco 013, strada asfaltata/cementata e sentiero CAI 429, Dislivello 900, Lunghezza km 12,5, Tempo indicativo: 5h (escluse soste), Difficoltà E, Altitudine min 600, Altitudine max 1505.

SanSimeone_mappa

SLENZA EST DA STUDENA ALTA

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Slenza Est si trova sulla dorsale nord-sud che separa la val di Gleris dalla ValCanale. Punto di partenza: nei pressi di Studena Alta, nel punto in cui dalla strada si stacca una pista forestale. Percorso:si prosegue lungo la pista fino alle case Pramolina; da qui si prende il sentiero CAI 429 che sale nel bosco fino alla sella che ospita la stalla alta della casera Slenza Alta; dalla stalla si stacca sulla destra una flebile traccia che porta alla cima. Rientro sullo stesso percorso (escursione e foto con Genny, Eliana, Barbara e Denis)
Carta Tabacco 018, Pista forestale-sentiero CAI 429-traccia, Dislivello 800 circa, Lunghezza km 8, Difficoltà EE, Altitudine min 790, Altitudine max 1568.

Vedi anche: Anello della Slenza Est da Plans
Slenza Ovest da Studena Alta .

MAPPA SLENZA EST

MONTI FLAGJEL E CUAR da CUEL DI FORCHIA

Questo slideshow richiede JavaScript.

Cuar e Flagjel sono due elevazioni della Prealpi Carniche unite fra loro da una lunga cresta. Escursione panoramica che, a parte un breve tratto esposto sulla cresta che porta al Flagjel, non presenta grosse difficoltà. Punto di partenza: nei pressi di Cuel di Forchia, raggiunto da Forgaria nel Friuli. Percorso: dal parcheggio si segue il sentiero CAI 815 che si innesta sulla pista forestale che sale dal Cuel di Forchia. Si segue a destra la pista forestale (indicazione per Malga Cuar) che si percorre fino alle succesive indicazioni; si segue a sinistra il sentiero CAI 815 che sale alla Malga Cuar. Dalla malga si prosegue lungo il sentiero Cai 815 che aggira il Cuel dai Poz e raggiunge la cresta e la cima del Flagjel. Dopo una breve pausa si riparte direzione est lungo tutta la cresta che, passando anche per il Cuel dai Poz, porta in cima al Cuar. Per la dscesa utilizzare il ripido sentiero Cai 816 che riporta direttamente al punto di partenza chiudendo l’anello. Carta Tabacco 020, Segnavia CAI 815 e 816, Dislivello 800 circa, Lunghezza 9,5km circa, Difficoltà E, altitudine min 884, altitudine max 1478.

MAPPA CUAR FLAGJEL

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: